Il sito ufficiale del comune di Longarone
Ti trovi in: HOME

Longarone cittā

Oggi Longarone č centro vivace ed attivo, ad economia prevalentemente industriale, fondata sull'occhialeria, l'elettronica, il tessile, la lavorazione del legno. Ospita, nei padiglioni del Palazzo delle Fiere, alcune mostre tra cui primeggia la Mostra Internazionale del Gelato, rassegna di attrezzature e di prodotti per la gelateria artigianale. La cittadina infatti č allo sbocco dello Zoldano e del Cadore, da alcuni decenni terre di bravi e rinomati gelatieri le cui aziende hanno trovato collocazione soprattutto all'estero, specialmente nella Germania.
Il paese oggi presenta un aspetto moderno, nel quale risalta la chiesa realizzata, tra il 1975 e il 1978, dal valente architetto Giovanni Michelucci (1891-1991), in memoria delle
Vittime del Vajont. Del passato sono rimasti i Murazzi, il Palazzo Mazzolā (1747), sede del municipio, il campanile della chiesa di Pirago, del 1500. 

Le montagne circostanti, che appartengono all'area dolomitica, e, in parte, rientrano nel Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, consentono passeggiate ed escursioni tra boschi e pascoli ameni.
Nel campo delle istituzioni sociali e amministrative, ricordiamo a Longarone la presenza di numerose scuole, tra cui l'Istituto professionale statale alberghiero "Dolomieu", ove si diplomano cuochi e camerieri d'albergo, un Istituto professionale per meccanici ed elettricisti: c'č la bella
Casa di riposo per anziani, costruita con specifiche donazioni all'epoca del Vajont. Longarone č sede della Comunitā Montana "Cadore - Longaronese - Zoldano". Attivo e fecondo č l'associazionismo, che fa capo all'Associazione Pro Loco di Longarone; numerose le associazioni giovanili, soprattutto nello sport, grazie ai moderni e funzionali impianti della zona sportiva.

 


RICERCA NEL SITO

AREA RISERVATA